Sistemi di protezione Invisibili
SERIR
Slider
PROTEZIONE ATTIVA 24H SU 24, COMPATIBILITA' CON LA VEGETAZIONE, ANTIVENTO.
Operando sul perimetro più esterno, permettono di tenere la protezione attiva 24h su 24, lasciando alle persone che si trovano all’interno dell’area protetta piena libertà di movimento. I sistemi antintrusione perimetrali segnalano i tentativi di intrusione con il massimo anticipo, prima ancora che il malintenzionato penetri nell’area protetta.

SERIR 50 è un sistema antintrusione per recinzioni metalliche leggere. È adatto per la protezione di perimetri di ogni dimensione e complessità, sia in ambito residenziale che in ambito industriale e militare. Costituito da speciali sensori piezodinamici e da sofisticate schede di elaborazione dei segnali.

Di cosa si tratta

La flessibilità fornita dalle linee-sensori precablate permette di adattare facilmente il sistema alla conformazione del terreno e all’andamento del perimetro, rendendo possibile seguire curve e dislivelli, aggirare ostacoli e superare eventuali discontinuità della recinzione.

Dove si impiega

SERIR rileva e segnala prontamente i tentativi di taglio, sfondamento e arrampicamento della struttura protetta.Si fissano al centro del pannello o della singola porzione di rete, dove captano le vibrazioni trasmesse dalla struttura flessibile.

Come Funziona
Slider
SERIR 50
sistema di protezione per recinzioni metalliche

SERIR 50 è un sistema antintrusione per recinzioni metalliche leggere. È adatto per la protezione di perimetri di ogni dimensione e complessità, sia in ambito residenziale che in ambito industriale e militare. Costituito da speciali sensori piezodinamici e da sofisticate schede di elaborazione dei segnali, SERIR 50 rivela tentativi di taglio, sfondamento e arrampicamento di reti a maglie interlacciate o elettrosaldate e di pannelli semirigidi. Impiega rivelatori piezodinamici non alimentati che percepiscono le vibrazioni cui è sottoposta la recinzione durante un tentativo di intrusione effettuato mediante azioni di taglio, arrampicamento o sfondamento della struttura. La tecnologia impiegata nel sensore contribuisce a rendere il sistema molto tollerante agli agenti atmosferici (vento, pioggia, neve), alle forti escursioni termiche e alle altre fonti di disturbo che possono trovarsi in prossimità della recinzione, come strade, autostrade e ferrovie.

Image not available
TECNOLOGIA ANTIVENTO, IMMUNITA' DAI DISTURBI AMBIENTALI

La tecnologia di rivelazione piezodinamica, ideata da DEA Security fornisce la più elevata immunità dal vento oggi offerta da qualsiasi sistema di rivelazione antintrusione su rete. La tolleranza nei confronti dei disturbi ambientali è così elevata da consentire l’installazione dei sensori persino su reti completamente avvolte da vegetazione rampicante sempreverde. Grazie all’assenza di componenti elettronici attivi, i sensori non sono soggetti a guasti elettrici né sono disturbati da campi elettromagnetici o emissioni in radiofrequenza.

La flessibilità fornita dalle linee-sensori precablate permette di adattare facilmente il sistema alla conformazione del terreno e all’andamento del perimetro, rendendo possibile seguire curve e dislivelli, aggirare ostacoli e superare eventuali discontinuità della recinzione. Nel caso poi un sensore o il relativo cavo di collegamento subiscano un danno di natura dolosa o accidentale, la piena funzionalità del sistema si può velocemente ripristinare effettuando una semplice giunzione elettrica.

Slider
SISTEMA SERIR
Scopri il sistema antintrusione perimetrale per la protezione delle recinzioni metalliche, unico nel suo genere.
Play
Slider